Danni all’agricoltura per le gelate, la Regione ha proposto al Ministero un indennizzo anche per Latina e Castelforte

La Giunta della Regione Lazio ha approvato all’unanimità la “proposta declaratoria di eccezionalità dei danni causati dalle gelate del 5 al 10 gennaio 2017”, che hanno colpito le produzioni e le strutture aziendali agricole di diversi comuni delle province di Latina e di Roma.

I danni da gelate non sono normalmente indennizzabili, poiché oggetto di possibile copertura assicurativa agevolata da parte delle aziende agricole sulla base del Piano Assicurativo Agricolo Nazionale, ma su richiesta della Regione Lazio il MIPAAF ha derogato e permesso l’adozione della delibera di proposta di declaratoria di eccezionalità dell’evento. L’importo complessivo dei danni è stato accertato dalle Aree Decentrate Agricoltura, sulla base delle segnalazioni pervenute dai Comuni e dalle associazioni di categoria, ed è pari a 5.250.906,23 euro.

Gli indennizzi proposti al Ministero riguardano: le produzioni vegetali del Comune di Nettuno (RM), di Castelforte (LT) e di Latina; le strutture aziendali agricole del Comune di Castelforte (LT). Il provvedimento sarà pubblicato sul BURL e sul sito internet regionale www.regione.lazio.it, sezione agricoltura.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti