Il Crimine non va in pensione, anteprima del film al cinema Oxer di Latina

116

Domani, venerdì 30 giugno alle ore 20:15, al cinema Oxer di Latina sarà presentato il film Il crimine non va in pensione, opera prima di Fabio Fulco, che sarà presente insieme al cast, che vede tra i protagonisti Stefania Sandrelli, Ivano Marescotti, Orso Maria Guerrini e Maurizio Mattioli.

Fabio Fulco si è districato sin da giovane tra cinema e televisione, collaborando con personalità del calibro di Franco Zeffirelli, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Con questo film segna il suo debutto come regista e vince il Festival di Sorrento 2016. La lunga e solida esperienza nel mondo della recitazione, gli ha permesso di sviluppare una grande sensibilità anche dall’altra parte della macchina da presa.

La trama del film vede protagonisti un gruppo di amici over settanta, i quali trascorrono le giornate al centro anziani La Serenissima, tra chiacchiere, partite di bocce e serate danzanti. Ma quando una di loro, Edda (Silvana Bosi), finisce in ospedale per un malore, gli amici scoprono che ha perso una bella somma al Bingo mentre cercava di aiutare la figlia in difficoltà economiche. Per aiutarla gli anziani decidono di rapinare proprio la sala Bingo, imbastendo un piano sotto la direzione del generale in pensione Alfio (Orso Maria Guerrini).

Il crime non va in pensione è una commedia corale all’italiana che tocca temi sociali importanti. Il ritmo del film sfiora lo slapstick di attori come Charlie Chaplin e Buster Keaton, ed è paradossale, dato che i protagonisti del film sono over settanta. L’atmosfera è solare, corale, dolce, leggera ma soprattutto umana. Il film è in grado di scaldare il cuore e rimanere impresso nella memoria dello spettatore oltre il tempo circoscritto alla proiezione. Nonostante i volti segnati dal tempo, i modi di fare sono anacronistici e i sogni ancora vivi. Sogni che daranno la forza ai personaggi per affrontare questa nuova sgangherata avventura. La storia, scritta da Fabrizio Quadroli, è anche e soprattutto una storia di riscatto sociale. Gli anziani chiusi nelle case di riposo, dimenticati e indifesi, si fanno giustizia da soli e tornano ad essere più vivi che mai.

Il film è prodotto e distribuito dalla STEMO PRODUCTION S.r.l e dalla EVENT HORIZON SRL, le quali hanno deciso di offrire gratuitamente la visione agli over settanta e ai loro accompagnatori under 20. Il Crimine non va in pensione si presenta dunque domani sera con un’anteprima speciale da non perdere, per gustare un film genuino e sincero e una serata all’insegna del buonumore con un regista e un cast affiatato.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

LASCIA UN COMMENTO