Latina, picchia e minaccia di morte la moglie: 56enne denunciato

164

Un romeno di 56 anni, residente a Latina in via delle Acque Alte, è stato deferito alla Procura della Repubblica in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia. La moglie si era rivolta ai carabinieri della stazione di Borgo Podgora per chiedere aiuto dopo essere stata più volte picchiata e minacciata di morte dal coniuge convivente.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti