Latina, blitz notturno di CasaPound: nel mirino l’assessore Ciccarelli per la Casa dei papà

Azione notturna da parte dei militanti di CasaPound Latina che sono tornati davanti alle Case dei Papà per affiggere uno striscione dal testo “Gas Consegnato?”.
A spiegare l’azione è Marco Savastano, responsabile pontino del movimento: “Qualche mese fa l’assessore Ciccarelli e la giunta Coletta avevano promesso che mancava solo il gas e che la consegna sarebbe stata questione di poco tempo. Ora francamente vogliamo capire cosa stia succedendo in comune, non sappiamo se si tratta di menefreghismo, se non viene considerata una priorità o se semplicemente se ne siano dimenticati tra una commissione toponomastica e una costituente alla sinistra del Pd.”
Concludono da Viale XVIII Dicembre: “Pretendiamo chiarezza, lo pretondono quelle famiglie che trarrebbero enormi benefici da questa consegna, lo pretende la città che giorno dopo giorno si ribella all’arrogante incapacità di Lbc”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti