Latina in festa per Santa Maria Goretti: messa del vescovo in ospedale

147
L'ospedale Santa Maria Goretti di Latina

Il 6 luglio a Latina si festeggia Santa Maria Goretti, patrona della città e dell’Agro pontino e della diocesi di Latina, Terracina, Sezze e Priverno. Per l’occasione il vescovo Mariano Crociata presiederà, alle 17, la messa solenne presso l’ospedale civile di Latina. Alla cerimonia dedicata a Santa Maria Goretti parteciperà anche don Mykhaylo Konevych, cappellano dell’ospedale e ideatore dell’iniziativa, che è stata resa possibile anche grazie alla disponibilità del direzione sanitaria del nosocomio pontino, che ha permesso l’utilizzo degli spazi dell’atrio di ingresso alla struttura. La decisione di celebrare la solennità di Maria Goretti in ospedale – spiegano i promotori dell’evento – trova radice anche nella storia della santa, la quale dopo l’aggressione subita il 5 luglio 1902 fu ricoverata in ospedale (a Nettuno) dove morì il giorno successivo a causa di alcune complicanze insorte dopo un intervento chirurgico d’emergenza cui fu sottoposta. Seppur per poco tempo, “Marietta” anche da “paziente” mostrò la sua grandezza con le virtù della fede, della speranza e della carità. Una testimonianza, la sua, valida ancora oggi per coloro che sono costretti a ricorrere alle cure ospedaliere.

In tale prospettiva, monsignor Crociata ha accettato con gioia l’invito a celebrare la solennità della Patrona in ospedale, come segno di vicinanza e sollecitudine pastorale per i pazienti con le loro famiglie, per il personale che a vario titolo si occupa della cura e assistenza dei malati e della gestione tecnica amministrativa della struttura sanitaria.

Il Vescovo, poi, presiederà la tradizionale Messa solenne per S. Maria Goretti, nell’omonima parrocchia di Latina, il prossimo 8 luglio, alle 18.30, cui seguirà la processione con il Gonfalone della Città.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti