Pontina in tilt per l’ennesimo incendio: arrestato il piromane

288

L’ennesimo incendio di vaste dimensioni, esploso lungo la carreggiata sud della Pontina, all’altezza di viale Europa, ha mandato letteralmente in tilt il traffico lungo la strada regionale. Questa volta però, grazie al tempestivo intervento della Polizia Stradale di Aprilia è stato possibile giungere all’arresto del responsabile. Il piromane infatti è stato sorpreso poco lontano dal luogo dell’incendio e gli indizi raccolti a suo carico erano tali da lasciare pochi dubbi sulle sue responsabilità. L’identità dell’individuo, ora accompagnato presso la caserma di via Belli, non è ancora stata resa nota.
L’allarme è scattato intorno all’ora di pranzo, quando i pendolari hanno notato le fiamme ai magini della carreggiata nord e della carreggiata sud. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno lavorato per estinguere le fiamme, mentre la Polizia Stradale di Aprilia ha provveduto a chiudere la strada durante l’intervento.
Paralizzata la corsia sud, in direzione Latina, con rallentamenti e code di diversi chilometri. La strada solo da poco è stata riaperta al traffico e la viabilità sta lentamente tornando alla normalità

LE VOSTRE OPINIONI

commenti