Sezze, incendio boschivo investe la centrale Sardellane: interruzione idrica in diverse zone

Foto scattata dai volontari della protezione civile VV Lupi Neri intervenuti sul posto

Un violento incendio, che dalla Nuova Monti Lepini si è esteso sulla collina di Sezze, ha seriamente interessato la centrale idrica di Sardellane. Le fiamme sono divampate intorno alle 11 di oggi e subito si sono messe al lavoro le squadre antincendio dei Vigili del fuoco, con un elicottero e mezzi provenienti da Sabaudia e Latina, e della Protezione civile, le associazioni VVA Sezze Latina, Lupi Lepini e G.C. Roccagorga. Il fuoco ha interessato anche il cavalcavia, provocando disagi per la circolazione stradale che ha subito rallentamenti. L’elicottero intervenuto ha attinto l’acqua, necessaria alle operazioni di spegnimento, dal lago Mole Muti. La situazione nel giro di poche ore è risultata sotto controllo.

Acqualatina ha informato che a causa del rogo potranno verificarsi, fino a questa sera, interruzioni idriche nel comune di Sezze, nelle zone di via Melogrosso, via Montagna, via Certosa, via Fontana del sordo e Località Foresta.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti