Terracina, mega parcheggio all’Arena del Molo: scatta l’interrogazione a Cinque Stelle

436
Gaia Pernarella

Gaia Pernarella, capogruppo del Movimento cinque stelle nel Consiglio regionale del Lazio, gioca in casa con la sua ultima interrogazione. L’iniziativa rivolta alla giunta di Nicola Zingaretti riguarda infatti la sua città, in particolare il cambio di destinazione d’uso dell’area destinata ad attività sportive, ricreative e culturali.

“Abbiamo depositato un’interrogazione sottoscritta da tutto il gruppo consiliare del M5S  – spiega Pernarella – rivolta al Presidente della Giunta Regionale, Nicola Zingaretti e agli assessori Guido Fabiani e Fabio Refrigeri perché non crediamo possa essere sufficiente la delibera di Giunta Comunale con la quale il Comune di Terracina ha adottato l’aggiornamento del Piano Urbano del Traffico, senza che questo sia ancora stato approvato definitivamente dal Consiglio Comunale, per ottenere il cambio di destinazione d’uso dell’Arena del Molo. Oltre al fatto che ancora non è stata conclusa l’istruttoria amministrativa comprensiva dell’Assoggettabilità a Valutazione Ambientale Strategica  prevista dal D.Lgs. 152/2006, non riteniamo opportuno, e vogliamo sapere cosa ne pensa la Giunta Regionale, che la cittadinanza di Terracina perda, l’unico spazio attrezzato e destinato alla pubblica fruizione per finalità di tipo sportivo, ricreativo e culturale per l’incapacità dei suoi amministratori a rilanciare un’area oggi abbandonata al degrado,. Una scelta che contestiamo fortemente tanto più che proprio lì nei pressi, nel piazzale denominato Stella Polare, senza alcuna autorizzazione, sono ospitati esercenti di spettacoli viaggianti. Mi auguro che gli uffici rispondano in maniera chiara, per dissipare qualunque dubbio, anche se non so come potranno giustificare l’ennesima chiusura di uno spazio pubblico per un beneficio privato.”

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti