Motore in avaria a cinque miglia dal Circeo, in barca anche una bambina di 8 anni. Il salvataggio

Paura ieri sera al largo del Circeo per le sorti dell’equipaggio di un’imbarcazione con motore in avaria a cinque miglia a Sud Ovest di Capo Circeo. L’allarme segnalato al numero 1530 ha subito attivato la sala operativa dell’ufficio circondariale marittimo di Terracina per il salvataggio delle persone a bordo, quattro adulti e una bambina di 8 anni.  Il natante, da diporto, è stato quindi raggiunto dalla motovedetta 823 della Capitaneria di Porto che ha messo in salvo gli occupanti. Il personale della motovedetta ha scortato l’imbarcazione fino all’ormeggio in sicurezza nel porto di San Felice Circeo. I diportisti, tutti in buono stato di salute, non hanno avuto bisogno di cure mediche.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti