Minturno, la Cisl al sindaco: il Comune si costituisca parte civile contro il pirata che ha investito i vigili

187

Il coordinatore nazionale della Cisl Fp della Polizia Locale Giancarlo Cosentino esprime a nome del sindacato piena solidarietà ai colleghi della Polizia Locale di Minturno, investiti da un pirata della strada con l’unica colpa di aver adempiuto al loro dovere. L’episodio risale a domenica scorsa quando due agenti avevano fermato e multato un automobilista disponendo il sequestro dell’auto, ma lo stesso aveva dato un colpo di acceleratore e li aveva investiti fuggendo via.

“Ribadiamo la necessità – ha dichiarato Cosentino – che il sindaco faccia altrettanto e promuova la costituzione di parte civile del Comune in eventuali procedimenti penali a carico del responsabile. L’auspicio maggiore è che la Procura della Repubblica adotti seri provvedimenti nei confronti di chi, una volta identificato, si è reso responsabile di tale vile gesto nei confronti dei colleghi, ma soprattutto che le pene inflitte siano certe e che non vi siano né pene attenuate né tanto meno misure alternative alla detenzione, perché chi commette reati nei confronti dei lavoratori pubblici li commette contro lo Stato”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti