Terracina, blitz interforze: lavoratori irregolari nel cantiere della scuola. Il controllo disposto dal Prefetto

La scuola Elisabetta Fiorini

Questa mattina, su delega del Prefetto di Latina Pierluigi Faloni, il Gruppo Provinciale Interforze – composto da rappresentanti della DIA, delle Forze di Polizia, del Provveditorato alle Opere Pubbliche e dell’Ispettorato del lavoro – ha eseguito un accesso presso il cantiere per lavori di adeguamento dell’edificio scolastico “Elisabetta Fiorini” di Terracina.

Dai primi accertamenti è emerso l’irregolare impiego di due lavoratori su un totale di cinque presenti in cantiere, per cui l’Ispettorato del lavoro ha attivato le procedure contravvenzionali e sanzionatorie, che prevedono anche la sospensione dell’attività imprenditoriale della ditta affidataria dei lavori.

Prosegue l’impegno della Prefettura nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno delle infiltrazioni mafiose e di prevenzione di ogni tipo di illegalità sul territorio provinciale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti