Terracina, ruba la bici a una ragazzina durante la festa della Madonna del Carmine: arrestato

471

Un 55enne di Terracina, S.E. le sue iniziali, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia di via Petrarca impegnati nei servizi straordinari di controllo del territorio organizzati in occasione del fine settimana e della festa in onore della Madonna del Carmine. L’uomo si è reso responsabile del furto di una bicicletta, custodita all’interno di un’area privata, in danno di una minorenne. La ragazzina, accortasi della sottrazione della sua bici, aveva chiesto aiuto alla madre e insieme, a bordo di un’auto, si erano date all’inseguimento dell’uomo che raggiunto, però, aveva afferrato il polso della minorenne torcendoglielo e proseguendo la fuga. Grazie al sopraggiungere della Volante l’uomo è stato di nuovo raggiunto e bloccato. La ragazzina, nel frattempo, era stata portata al pronto soccorso per la ferita al polso. Le è tornato il sorriso nel momento in cui le è stato comunicato che la sua bicicletta era stata recuperata. Vista la pericolosità del 55enne, il giudice oggi ha disposto il carcere.

Nel corso dei festeggiamenti, che hanno interessato prevalentemente l’area del Porto di Terracina, è stata dedicata anche particolare attenzione alla prevenzione dei furti in appartamento. Durante le operazioni di identificazione di soggetti sospetti è stato individuato un noto pregiudicato proveniente dalla Campania, tratto in arresto più volte per furti in appartamento ed attività commerciali. Lo stesso, trovato peraltro alla guida di un’automobile senza possedere alcuna patente, è stato rimpatriato nel suo pese d’origine con foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Terracina per anni tre.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti