Canottaggio, Valentina Rodini è campionessa del mondo under 23

187

Ancora una volta, la strepitosa Valentina Rodini, non delude le aspettative e fa sventolare, più in alto di tutti, il Tricolore e con esso i colori delle Fiamme Gialle. Con il suo quattro di coppia Pesi Leggeri, insieme a Giovanna Schettino, Paola Piazzolla e Asja Maregotto, conquista l’oro ai Campionati del Mondo Under 23 in svolgimento a Plovdiv in Bulgaria questo week end. Una prestazione impeccabile che non lascia spazio a dubbi sul risultato finale già al primo intertempo. Subito in testa alla gara, il quartetto azzurro, incrementa il vantaggio palata su palata. Sul traguardo è un assolo italiano, con le avversarie che possono solamente togliersi il cappello e accettare l’esito del campo. L’Italia è formidabile, Valentina è immensa. Una medaglia che ha ancora più valore se si pensa che, solamente un mese fa, l’atleta delle Fiamme Gialle, ha dovuto saltare la III prova di Coppa del Mondo per problemi di salute. Valentina è tornata ed è più forte di prima, questo adesso è certo.

Bene il quattro di coppia maschile composto dai gialloverdi Emanuele Fiume e Giacomo Gentili e da Andrea Panizza (SC Lario) e Gergo Cziraki (SC Ravenna). Con una gara di maturità superano la semifinale con scioltezza e approdano nella finalissima.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti