Latina, sorpreso a rubare in un negozio: arrestato dalla Volante

La Polizia di Stato – Questura di Latina nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, ha tratto in arresto un 47enne straniero dell’est, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo intorno alle 17.30 di oggi è stato sorpreso a rubare merce per circa 200 euro presso un noto esercizio commerciale di abbigliamento sportivo del capoluogo. Lo straniero aveva nascosto un pantalone ed una felpa in uno zainetto, dopo aver rotto il dispositivo antitaccheggio all’interno di uno dei camerini del negozio. All’uscita però, è stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato che nel frattempo erano giunti sul posto avvisati da uno dei commessi al quale non era sfuggito il tentativo di furto da parte dello straniero. Per tale motivo Olen Dovbysh nato in Ucraina il 24.11.1970, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volanti per furto aggravato; trattenuto presso le Camere di Sicurezza della Questura, sarà giudicato domattina con rito direttissimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti