Gaeta, senza patente da Afragola per derubare le signore: due fogli di via

91

Prima si fa beccare alla guida senza patente, poi si fa acciuffare con un complice per rapina. Protagonista un campano di Afragola, pizzicato nel giro di due ore dalla polizia del commissariato di Gaeta. Gli agenti in servizio di controllo del territorio hanno notato intorno alle 9 di oggi un autocarro meritevole di attenzione. Fermato il mezzo, il conducente è risultato sprovvisto di patente, mai conseguita. Sul lato passeggero un compaesano che annoverava diversi pregiudizi di polizia. I poliziotti operanti, ultimate le dovute contestazioni ai sensi della vigente normativa stradale, hanno quindi allontanato E.D., 19 anni, e C.N., 61 anni.

Più tardi, alle 10. 45, sempre a Gaeta è stata segnalata alla Polizia una rapina impropria ad opera di due individui, le cui descrizioni sono risultate conformi ai due precedentemente controllati; dopo una veloce ricerca in zona gli stessi sono stati intercettati e bloccati sempre dai poliziotti del commissariato di Gaeta.

È stato accertato che i malfattori proponevano in vendita cassette di frutta a prezzi irrisori ma, quando le malcapitate vittime aprivano il portafogli, si impossessavano di tutte le banconote ivi custodite, per poi allontanarsi con fare prepotente e vessatorio.

Due vittime hanno riconosciuto senza alcun dubbio i predetti quali autori del delitto ordito ai loro danni, mentre altri eventi sono al vaglio degli investigatori della polizia anticrimine.

I due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà in ordine al delitto di rapina in concorso ed è stato adottato nei loro confronti provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Gaeta emesso dal Questore di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti