Lenola, la presentazione del romanzo “Elisir” di Simone Nardone

82
Simone Nardone

Si svolgerà domenica 6 agosto alle ore 17,30, presso il palazzo baronale di Lenola, la presentazione del romanzo “Elisir” di Simone Nardone.

L’evento si colloca all’interno della manifestazione “Festa dell’Ambiente Lenola” che si svolge da oggi a domenica 6.

A prendere la parola, oltre all’autore, anche l’assessore Carlo Pietrosanto e Francesco Carroccia che colloquierà con Nardone cercando di far vivere ai presenti un assaggio del viaggio alla ricerca dell’Elisir di Lunga Vita.

Il thriller in chiave storico-culturale, presentato a Fondi lo scorso 17 giugno e a Monte San biagio il 9 luglio, è il primo romanzo a firma del trentenne. Nardone è già stato a Lenola la scorsa estate per far conoscere gli altri suoi due lavori in un dibattito denominato “Riforme e Istituzioni”, dove ha presentato “Dal Porcellum alla Terza Repubblica” (StreetLib 2015) e “Verso il Referendum Costituzionale” (StreetLib 2016).

Diversi riscontri degni di nota stanno accompagnando le prime uscite pubbliche di “Elisir”. A queste seguiranno delle altre date sia estive che non, le quali verranno ufficializzate a breve.

Nel frattempo non rimane che calarsi nella storia locale tra miti e leggende attorno la cultura, i sapori e le vicende dell’antipapa Clemente VII e della nobildonna Giulia Gonzaga.

SIMONE NARDONE nato a Fondi (LT) nel 1987 è giornalista pubblicista. “Elisir”, il suo primo romanzo, arriva dopo altre due pubblicazioni: “Dal Porcellum alla Terza Repubblica” e “Verso il Referendum Costituzionale”.

 

“Elisir”

Un’incredibile caccia al tesoro tra storia miti e leggende.

Un’archeologa americana è convinta di avere tra le mani la chiave

per arrivare a scoprire l’Elisir di lunga vita.

Sulle sue tracce agenti speciali e un ordine segreto.

Un romanzo che terrà il lettore con il fiato sospeso fino all’ultimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti