Santi Cosma e Damiano, il progetto Passioni & Camminanti torna nel centro storico di Ventosa

98

Il progetto di rete “Passioni & Camminanti” sostenuto dall’Agenzia del Turismo della Regione Lazio torna nel borgo di Ventosa domenica 6 Agosto alle ore 21:00 per un evento speciale promosso dal Teatro Bertolt Brecht di Formia: “I camminanti di Ventosa”.

Una serata dedicata alla memoria del borgo nel comune di Santi Cosma e Damiano ma non solo. Uno spettacolo itinerante tra teatro, musica, proiezioni ed arti visive tratto dal bellissimo romanzo “I quattro camminanti” dell’autore, nativo di Ventosa, Rofolfo Di Biasio in memoria di quando i migranti eravamo noi, quando l’esodo partiva dai nostri centri alla ricerca di lavoro e futuro.

La storia dei quattro giovani di Ventosa costretti a lasciare il paese in cerca di fortuna sarà lo strumento per riflettere sulle migrazioni, sui confini “istituzionali” ed i confini del cuore in un’atmosfera magica e sospesa nel tempo all’ombra della torre medievale.

Un evento costruito a specchi per rianimare il borgo dei personaggi e delle atmosfere di quando era abitato con le proiezioni sulle pareti delle case diroccate, attori, musicisti, scenografi e danzatori: Dilva Foddai e la “Giostra”, il corso di organetti dell’Accademia Bertolt Brecht, Elizabeth Stacey e il corso di danze popolari, Damiana Leone, Franco Pietropaoli, Serina Stamegna, Marco De Marco, Nino Lopiano, Pompeo Perrone, Antonio Pernarella, Francesca De Santis, Erasmo Treglia e l’ensemble “Famiglia meraviglia” con le immagini e le proiezioni a cura di Marco Mastantuono, l’allestimento di Diana Ciufo,  le riprese video a cura dell’ associazione Full of Beans, service audio e luci di Antonio Palmiero e Mariassunta Pedagna per la regia e l’ideazione di Maurizio Stammati.

Un viaggio nella memoria che parte da Ventosa ma che segna la storia di intere generazioni sfiorando l’attualità.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti