Circeo, tenta di violentare una ragazza di 18 anni sul lungomare: arrestato

Notte turbolenta, l’ultima trascorsa a San Felice Circeo, a seguito del tentativo di violenza sessuale commesso in danno di una ragazza 18enne del posto. Fortunatamente l’energica reazione della vittima ha impedito il peggio e il tempestivo intervento dei carabinieri della locale stazione e del Norm di Terracina, allertati e coadiuvati dal personale metronotte Securitas del piano di sicurezza comunale, ha consentito di assicurare alla giustizia il presunto responsabile. Si tratta di un indiano di 28 anni, residente a San Felice Circeo.

L’episodio è accaduto alle 2 e mezza. La giovane stava passeggiando insieme ad una amica sul lungomare Europa quando all’improvviso lo straniero le si è parato davanti palpeggiandola e tentando di trascinarla verso l’arenile. La fulminea reazione della ragazza, che è riuscita a divincolarsi, ha fatto desistere il 28enne che si è subito allontanato. Scattato l’allarme alle forze dell’ordine, l’indiano è stato rintracciato nel giro di poco tempo ed arrestato. Il magistrato ha disposto il carcere.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti