Prevenzione incendi, carabinieri al lavoro: scoperta ad Aprilia una piantagione di marijuana

70

Carabinieri impegnati nell’attività preventiva contro gli incendi scoprono alla periferia di Aprilia una piantagione di marijuana: arrestato un 50enne romanao. Il blitz è avvenuto questa mattina in zona Genio Civile di Campoverde. I militari del Norm, nel giro di ricognizione perlustrativa, hanno notato in un campo non sterpaglie a rischio incendio bensì 11 piante di marijuana che sono state poste sotto sequestro.

L’attività preventiva contro gli incendi è stata posta in essere, da questa mattina, dagli uomini del Comando provinciale dell’Arma e del Reparto territoriale di Aprilia con un vasto servizio di controllo del territorio interessando oltre ad Aprilia anche i comuni di Norma e Sermoneta. L’operazione ha visto il supporto della Compagnia di intervento operativo dell’8° battaglione carabinieri “Lazio” e di un elicottero del centro di Pratica di mare ed è finalizzata oltre che al controllo in senso lato anche alla prevenzione incendi che stanno devastando vaste zone boschive del territorio pontino. Il servizio preventivo predisposto stamane, che ha visti impegnati decine di carabinieri, si inserisce in una serie di attività che interesserà tutta la provincia pontina per tutto il periodo estivo e che punterà ad individuare e ad assicurare alla giustizia chi dolosamente mette in pericolo il patrimonio boschivo della provincia pontina, causando ingenti danni e serio pericolo per i cittadini, le loro abitazioni, le culture e il bestiame.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti