Agguato alla ex davanti alla Caserma dei Carabinieri, arrestato 27enne ad Aprilia

Ha cercato di investire l’ex compagna dirigendosi verso di lei con l’auto a tutta velocità. Poco importava se la donna si trovava davanti alla caserma dei carabinieri di Aprilia, pronta a denunciarlo per atti persecutori. Un 27enne originario della provincia di Roma si è reso responsabile dei reati di tentato omicidio e danneggiamento aggravato. Fortunatamente la donna, una 28enne apriliana appena scesa dalla macchina guidata dal padre, è riuscita ad evitare l’impatto un istante prima che l’ex convivente si schiantasse contro il cancello del comando, provocando danni comunque di poco conto. L’uomo, da tempo in conflitto con la sua ex, è stato trasferito nel carcere di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti