Sezze, la rassegna In-Chiostro ospita Monica Guerritore e la sua Giovanna D’Arco

La rassegna “In-Chiostro, arte ed enogastronomia nel Convento” entra nel vivo della sua
programmazione. Dopo aver dato spazio alla musica con le band emergenti del territorio – che hanno trasformato il Parco dei Cappuccini in una vera e propria arena – accende i riflettori sul teatro e sui grandi nomi della drammaturgia contemporanea.

Sabato 16 settembre alle ore 20.30 ospite della manifestazione setina sarà Monica Guerritore, in scena con il suo “Giovanna D’Arco”, spettacolo che ha già conquistato con successo teatri e festival italiani e che ora torna a rivivere nella sede storica dell’Istituto Pacifici e De Magistris, promotore della rassegna.

Un appuntamento imperdibile che apre il ciclo “Teatro nel Chiostro”, il primo evento di un
cartellone variegato che vedrà protagonista il Chiostro dei Cappuccini fino al prossimo 4
novembre. Nel dettaglio, il 22 e 23 settembre protagonista “Rem & Cap”, compagnia diretta da Riccardo Caporossi.

Due gli eventi in programma: il 22 settembre alle ore 21 andrà in scena la lettura/spettacolo di e con lo stesso Caporossi, tratta da “Le Confessioni” di Sant’Agostino, con in scena Vincenzo Preziosa e con la partecipazione degli studenti dell’Istituto “Pacifici e De Magistris”. Sabato 23, invece, alle ore 18, è la volta di “Storie che danno da pensare”, spettacolo itinerante di Riccardo Caporossi, condotto da Vincenzo Preziosa e ancora una volta con la partecipazione degli studenti dell’Istituto setino.

Il 1 ottobre, poi, riflettori puntati su Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo, impegnati in scena con il reading “Omero, Iliade”, tratto dalla rielaborazione del poema curata dallo scrittore Alessandro Baricco.

L’ultimo appuntamento, infine, si terrà il 4 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium Mario Costa quando andrà in scena “Libertà a Krahwinkel – Tutto cambia”, un progetto teatrale davvero particolare, un doppio spettacolo in italiano e tedesco che vedrà coinvolti gli studenti dell’Istituto Pacifici e De Magistris e quelli del Landgraf Ludwigs Gymnasium.

In caso di pioggia lo spettacolo della Guerritore verrà spostato presso l’Auditorium Mario Costa di Sezze. L’ingresso è gratuito.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti