Travolge un indiano e fugge, 45enne di Formia arrestato per omicidio stradale e droga

Antonio S., 54enne di Formia, è stato arrestato dai carabinieri del Norm. Dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato (sotto effetto di stupefacenti) omissione di soccorso e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  L’uomo è stato fermato ed arrestato nella tarda serata di ieri e poi associato presso il carcere di Cassino.

Il 45enne qualche ora prima di essere fermato dai militari si sarebbe dato alla fuga dopo essersi reso responsabile di omicidio stradale sulla strada Domiziana all’altezza di Cellole (Caserta). A bordo della sua autovettura Renault avrebbe travolto un bracciante agricolo indiano di 29 anni che in bicicletta stava facendo rientro a casa. Immediate le ricerche dei carabinieri di Sessa Aurunca e della Compagnia di Formia: da un primo sopralluogo sono riusciti a risalire alla targa e al suo proprietario che è risultato Antonio S., nato e residente a Formia. I carabinieri intervenuti presso la sua abitazione lo hanno trovato positivo a sostanze cannabinoidi, cocaina e metadone. Nel corso delle procedure di rito l’uomo e la sua abitazione sono stati posti a perquisizione: trovati e posti sotto sequestro 12 bustine di cellophane contenenti complessivamente 2,21 grammi di eroina, 8 bustine di cellophane contenenti complessivamente1.33 grammi di cocaina, la somma in contanti di 580 euro, possibile provento di spaccio.

L’autovettura oggetto del sinistro è stata sottoposta a sequestro e a disposizione dell’autorità giudiziaria di Cassino informata dai carabinieri di Formia e di Sessa Aurunca.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti