Tragedia sull’Appia, il ritratto del 28enne di M.S.Biagio morto a seguito dell’incidente stradale

Biagio Capodiferro

“Ti conoscevo poco, ma quel poco mi è bastato per capire che eri una brava persona”. E’ questo uno dei tanti messaggi lasciati sul profilo Facebook di Biagio Capodiferro, il 28enne residente a Monte San Biagio, che ieri è deceduto sull’Appia, a Cisterna, a seguito di incidente stradale. Era sul furgone dello zio, rimasto ferito. Biagio era un elettricista, “sempre educato, serio, onesto”, commenta un amico. Un giovane uomo, dedito al lavoro, innamorato della vita e di sua moglie, Giulia Trani, a cui va l’abbraccio di un’intera comunità.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti