Priverno, orrore accanto ai cassonetti: rinvenuti polli e conigli morti

Carcasse di polli e sacchi contenenti altri animali morti sono stati rinvenuti dalle guardie zoofile Fisaps a Ceriara di Priverno. La scena disgustosa è stata registrata attorno a un cassonetto di via Fascia. Da accertare la provenienza. Sparsi a terra una decina di polli morti con tanto di piumaggio e accanto buste di plastica contenenti altri animali morti con pelo, pare dei conigli. L’episodio ha destato sconcerto e anche preoccupazione per la salute pubblica, dal momento che non è nota la causa del decesso. Gli animali potrebbero essere morti per malattia. In questo caso il proprietario se ne sarebbe disfatto nel peggiore dei modi evitando accertamento sanitario e regolare smaltimento. Ma allora perché non sotterrarli? Polli e conigli invece potrebbero essere stati uccisi per qualche insano rituale e poi abbandonati in fretta e in furia senza neanche centrare il cassonetto. In entrambi i casi la circostanza risulta inquietante.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti