Sermoneta, cadavere carbonizzato in una scarpata: i carabinieri indagano sulla macabra scoperta

Il cadavere carbonizzato di un uomo, oggi pomeriggio, è stato rinvenuto nella scarpata che costeggia via Sermonetana, la strada che conduce verso il centro di Sermoneta. Alcuni passanti hanno notato lo scheletro carbonizzato e una parte del cranio situata a poca distanza da lì. Immediata la chiamata ai carabinieri di Aprilia, che hanno effettuato un sopralluogo e ora indagano sull’accaduto. Non ci sono al momento elementi per poter far luce sulle cause della morte. Di sicuro lo scheletro è stato parzialmente investito dal fuoco e ciò alimenta terribili sospetti attorno alla macabra scoperta. Tra le ipotesi al vaglio quella che possa trattarsi del corpo di un uomo, un senzatetto, rimasto intrappolato tra gli arbusti in fiamme durante l’incendio della scorsa estate.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti