Latina, anziano molesta la tutrice del nipote disabile: arrestato dalla Polizia

Nella tarda serata di ieri gli agenti della Volante di Latina hanno arrestato un anziano accusato di molestie nei confronti di una donna tutrice di un ragazzo affetto da disturbi dell’attenzione e di apprendimento. La donna era da tempo che subiva l’”interesse” sessuale del pensionato, ma ieri sera la faccenda è confluita in una lite violenta che è costata all’anziano anche l’accusa di lesioni aggravate.

L’episodio “clou” è avvenuto presso l’abitazione dell’anziano, che si trova accanto a quella del ragazzo dove la donna lo accudisce, sita nella zona di Latina Lido. L’uomo si è approfittato della tutrice che era andata nel suo appartamento per prendere i medicinali del ragazzo: l’ha aggredita allo scopo di abusarne sessualmente. La malcapitata non riusciva a divincolarsi quando in sua difesa è intervenuto il giovane che le ha consentito di fuggire e chiamare la Polizia che intervenuta ha arrestato il pensionato portandolo in carcere.

La donna più volte si era rivolta alle forze dell’ordine a seguito delle molestie, ma fino a ieri sera non aveva trovato la forza di denunciarlo. Anche il ragazzo sarebbe stato picchiato più volte dal nonno poiché interveniva a difendere la sua assistente.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti