Passa da Sermoneta l’ultimo doppio appuntamento dell’Early Music Festival

Ultimo doppio appuntamento con l’Early Music Festival organizzato dal Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio Statale di Musica “O. Respighi” di Latina. Numerosa anche quest’anno l’offerta di concerti, tutti ad ingresso gratuito.

Il Festival conclude la sua V edizione con le “Litanie della Beata Vergine Maria” in programma sabato 14 ottobre alle ore 21 presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta e domenica 15 ottobre presso la Basilica di San Giorgio al Velabro a Roma. Il concerto, dedicato alla musica sacra del Seicento e diretto dal M° Paolo Capirci, è incentrato sull’omonima produzione musicale del XVII secolo di autori quali di C. Monteverdi, P. Lorenzani, G. Frescobaldi, A. Melani, M. A. CharpentierL’esecuzione vedrà impegnati, oltre gli allievi della classe di viola da gamba del M° Gianni La Marca del Conservatorio di Latina, anche la classe di liuto del M° Andrea Damiani del Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e il Coro da Camera Italiano con i quali il Dipartimento di Musica Antica ha instaurato una proficua collaborazione già nel corso delle precedenti edizioni del Festival. A testimonianza dell’alto valore artistico e formativo, il concerto sarà trasmesso in differita sulle frequenze di Radio Vaticana.

L’Early Music Festival chiude così la sua edizione 2017 con un bilancio più che mai positivo, a partire dalla presenza nellaCapitale con ben due appuntamenti presso la meravigliosa cornice della Basilica di San Giorgio al Velabro.

Non solo: la proficua collaborazione con il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ha permesso la realizzazione di due produzioni artistiche, per un totale di quattro concerti. L’incontro tra i docenti e gli allievi delle classi di musica antica delle due Istituzioni ha infatti dato vita a due progetti (“Vespri al tempo di Claudio Monteverdi” e “Litanie della Beata Vergine Maria”) il cui allestimento ha visto la partecipazione complessiva di più di venti elementi.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Sermoneta che, a partire dal 2014, sostiene il Conservatorio di Latina ospitando i concerti dell’Early Music Festival all’interno dei luoghi più suggestivi della città, permettendo di valorizzare e promuovere le attività del Dipartimento su un territorio che, per la sua storia e la sua bellezza artistica, rappresenta una cornice ideale questo tipo di iniziative.

Tutti concerti sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti