Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva, ecco il bando della Regione Lazio

Lidia Ravera

Sono aperte le domande per la concessione di contributi per iniziative di promozione del cinema e dell’audiovisivo nel territorio laziale. Negli ultimi quattro anni la Regione Lazio ha cofinanziato 268 rassegne e festival per la diffusione del cinema e del patrimonio audiovisivo. Da oggi si apre la finestra per l’annualità 2018 secondo queste linee di intervento:

  1. Attività di educazione e sensibilizzazione del pubblico sulla cultura audiovisiva per mezzo di programmi educativi, anche attraverso l’uso delle nuove tecnologie;
  2. Iniziative che prevedano l’uso del cinema e degli audiovisivi come momento di prevenzione del disagio sociale e dell’emarginazione e rivolte alla promozione delle diversità delle espressioni culturali.
  3. Iniziative riguardanti festival e rassegne di cinema italiano, europeo o internazionale, con particolare attenzione ai nuovi linguaggi espressivi;
  4. Eventi, convegni, workshop che riguardino l’evoluzione dell’industria audiovisiva, i contenuti, l’approccio del pubblico giovane alle nuove tendenze e tecnologie;
  5. Promozione delle attività di conservazione, restauro e fruizione del patrimonio cinematografico e audiovisivo.

“Soltanto quest’anno abbiamo sostenuto 80 progetti, in totale fanno 268 progetti in quattro anni di giunta  – dichiara Lidia Ravera assessore alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio – e tanti altri ne sosterremo l’anno prossimo. Per tutti gli operatori del settore, enti pubblici e privati, società e istituti universitari, e ancora fondazioni, comitati e associazioni culturali, questo avviso si conferma come una certezza grazie alla continuità e alla possibilità di programmare festival e rassegne. E’ un intervento che va nella stessa direzione degli altri importanti investimenti sul cinema come Lazio Cinema International, il fondo regionale di coproduzione, la digitalizzazione delle sale e il fondo di rotazione”.

Sul portale della Regione Lazio sono stati pubblicati modalità e criteri per la concessione di contributi per le iniziative di promozione della cultura cinematografica e audiovisiva. Le iniziative devono, indipendentemente dall’entità del contributo concesso, essere realizzate tra il 1 gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018. Non può essere presentata più di una istanza per il medesimo avviso. Le domande devono pervenire alla Regione entro e non oltre le ore 12 del 16 novembre 2017 esclusivamente attraverso l’utilizzo dell’apposita piattaforma applicativa informatica messa a disposizione da LAZIOcrea S.p.A. all’indirizzo http://www.regione.lazio.it/cinepromozione.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti