Latina, ”Via delle Zite 18”: il nuovo libro di Salvatore D’Incertopadre alla Feltrinelli

Sarà presentato martedì 24 Ottobre alle ore 18.00 a La Libreria Feltrinelli di Latina il nuovo libro di Salvatore D’Incertopadre“ Via delle Zite  18”. Edito dalla casa editrice Atlantide il romanzo è la terza opera dell’ex segretario provinciale della Cgil pontina, ed esce a due anni di distanza dal suo esordio.

“Via delle Zite 18” è un romanzo biografico, racconta la storia di un ragazzo, Salvo, nato in un quartiere difficile da una famiglia uscita dalla guerra in condizioni economiche disastrose. L’avvincente storia, del piccolo Salvo, diventa pian piano il pretesto per raccontare la Napoli dal ’52 al ’68. Le vivaci pennellate che la descrivono ci riportano a respirare la musica, l’arte ma sopratutto la filosofia che si vive nelle strade della chiassosa città uguale a se stessa per secoli. I luoghi, i profumi, i ricordi si fondono in un brillante racconto, dove Salvo vive la vita seguendo, col suo istinto dolce e la sua indole tranquilla, i sogni di bambino e poi di ragazzo. La prima volta al cinema, il naso incollato ad ammirare il giocattolo sognato, l’emozione delle vacanze al mare, i ricordi di Salvo, uguali a quelli di tutti i ragazzi vissuti in quegli anni.

“Via delle Zite 18” però è anche tutto il colore di Napoli, il mito del gioco del lotto e i numeri della smorfia, i battibecchi familiari che si trasformano in inevitabili commedie, il rapporto con i vicini. Duecentotrentadue pagine che si leggono tutte di un fiato, che si chiudono con la rivoluzione del ‘68 che a Napoli arriva in un modo particolare, a step … per saperne di più e per conoscere meglio uno spaccato della nostra storia, l’appuntamento è per Martedì 24 Ottobre alle ore 18.00 nel salotto del La Libreria Feltrinelli di Latina, oltre all’autore ci saranno la giornalista Dina Tomezzoli, la giornalista Cora Craus e l’editore Dario Petti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti