Latina, sequestrati otto etti di hashish: i carabinieri arrestano un 43enne

Massimiliano C., 43enne di Latina, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di oggi per detenzione e spaccio di stupefacenti. I carabinieri del Norm della Compagnia di Latina lo hanno fermato durante un servizio su strada in via della Segheria, alla periferia del capoluogo pontino. Sottoposto a perquisizione, il 43enne è stato trovato in possesso di 25 grammi di hashish. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli uomini dell’Arma di rinvenire altri 793 grammi della stessa sostanza stupefacente, tre bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L’arrestato trascorrerà la notte ai domiciliari presso la propria abitazione. Domani mattina la direttissima.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti