Pontinia, spuntano sei fucili in un terreno incolto. Erano stati rubati a Velletri

Ieri a Pontinia i carabinieri di Sezze, grazie alla segnalazione di un cittadino, hanno rinvenuto sei fucili in un terreno in stato di abbandono, parzialmente recintato, e privo di sistemi di videosorveglianza, sei fucili di vario calibro. Le armi sono risultate oggetto di furto, denunciato il 23 luglio scorso, presso la stazione dei carabinieri di Velletri, da un 65enne del luogo. La refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario. Sono in corso indagini finalizzate all’individuazione dei responsabili.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti