Terracina, studenti di Sergiev Posad in visita per uno scambio culturale

Dal 5 al 12 Novembre, i ragazzi di Sergiev Posad arriveranno in città. L’iniziativa nell’ambito di un progetto di collaborazione che coinvolge diversi soggetti Eugeny, Anastasia, Elizaveta Pchelenkova, Marina, Georgy, Ainur, Elizaveta Motyleva, Nikita, Artur, Vadislav, Irina: questi i nomi degli Studenti russi degli Istituti Superiori e dell’Università di Sergiev Posad che, accompagnati dal Capo della Delegazione dell’Amministrazione del Distretto Municipale di Sergiev Posad Sig. Victor Perelygin Igorecich, saranno presenti nella città di Terracina da domenica 5 a domenica 12 Novembre.

Proseguono così, e si consolidano, i rapporti di collaborazione tra la città di Terracina e la città di Sergiev Posad, grazie all’impegno comune del Comune di Terracina, dell’Associazione “Puskin”, guidata da Antonio D’Ettorre e Antonio Simeoni, ed il coordinamento di Carmelo Palella, le tre scuole superiori della città, genitori ed altre realtà economiche e culturali del territorio.

Nell’aprile scorso un gruppo di studenti del Liceo “Leonardo da Vinci” di Terracina, dell’Istituto Professionale “Filosi” e dell’Istituto Tecnico “Bianchini” è stato ospite nelle famiglie della città russa ed ha portato a termine un interessante scambio culturale basato sulla storia e sulle tradizioni della città di Terracina e sulla cultura italiana. Ogni anno le Delegazioni Ufficiali del Comune di Terracina la Delegazione Ufficiale di Sergiev Posad visitano le rispettive città al fine di consolidare i rapporti tra i due popoli e favorire gli scambi culturali, economici e turistici. Questa estate, infatti, si sono notati per le vie di Terracina numerosi turisti russi provenienti anche dalla regione di Sergiev Posad.

Per gli studenti russi, che saranno ospiti delle famiglie e degli studenti terracinesi, è stato preparato un ricco programma di visite ed eventi durante i quali visiteranno i più importanti monumenti della città e saranno ricevuti, lunedì mattina 6 novembre, dall’Amministrazione comunale e dal Sindaco Nicola Procaccini. Sempre lunedì gli Studenti saranno impegnati con la visita del Tempio di Giove Anxur mentre nel pomeriggio avranno del tempo libero per socializzare con le famiglie. Martedì saranno accolti dal Dirigente Mario Fiorillo, dagli insegnanti e dagli studenti del Liceo “L. da Vinci” con diverse attività e, subito dopo saranno accolti, grazie alla disponibilità di Gino Verardi, dal Ristorante 116. Nel pomeriggio gli Studenti visiteranno il Museo presso il Palazzo della Bonifica  Le attività proseguiranno mercoledì con l’accoglienza della Dirigente Annamaria Masci e dai docenti e studenti dell’Istituto Professionale “Filosi”; gli Studenti, guidati dai Professori, si cimenteranno, tra le altre cose, con la preparazione di un pranzo. Nel pomeriggio gli Studenti, grazie alla disponibilità di Dario Venerelli, assisteranno all’asta del pesce presso la Cooperativa dei Pescatori.

Giovedi, dopo l’incontro con il Dirigente Maurizio Trani, i docenti e gli studenti dell’Itc “Bianchini” e dopo aver svolto le attività preparate per loro, i ragazzi russi si cimenteranno, nel pomeriggio, in una attività per loro inusuale: La Scuola “Farina del tuo
sacco”, nella sede di Via Appia, li avvierà all’attività pratica della Pizza.

Venerdi sarà dedicato alla visita dell’Abbazia di Fossanova e come consuetudine i ragazzi, a conclusione delle attività parteciperanno ad un pranzo di Gala presso “Villa del Principi” di Antonio Simeoni.

Sabato la settimana si concluderà con la visita di Roma, con i suoi più importanti e famosi monumenti, quali il Vaticano, Castel Sant’Angelo, la Fontana i Trevi, Il Pantheon, Piazza Venezia, I Fori Imperiali ed il Colosseo.

Particolari ringraziamenti -termina la nota- vanno al Comune di Terracina, ai Genitori, ai Dirigenti ed ai Docenti dei 3 Istituti Superiori di Terracina, Proff. Golfieri, Melone, Formicola, Morazzano, Pesce e Sarnataro, responsabili dello scambio culturale, ma anche a tutti coloro che hanno collaborato in modo tangibile per la buona riuscita dell’event.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti