Latina, giro di vite della Polizia nelle zone della movida: sanzioni e denunce

Controlli a tappeto della Polizia di Stato e della Polizia Stradale nelle zone della movida e dei pub di Latina. Il servizio predisposto nello scorso fine settimana per la prevenzione delle stragi del sabato sera è stato di dieci automobilisti sanzionati per guida sotto l’effetto dell’alcool con un tasso superiore allo 0.5 grammi per litro tollerato dal codice della strada, altri due per alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Gli operatori della Polizia di Stato hanno denunciato a piede libero otto persone per guida in stato di ebbrezza sorpresi con tasso superiore allo 0,8 grammi per litro, tra questi due erano positivi anche all’uso di droghe. Tanti i giovani sanzionati compresi due neo patentati colti alla guida sotto influenza dell’alcool.

Nel complesso sono dieci le patenti ritirate e due veicoli sequestrati dei quali uno è stato anche confiscato. L’età degli utenti della strada fermati varia tra i 19 e i 54 anni, mentre il range dell’alterazione da sostanze alcoliche va dallo 0.6 a 1,89 grammi al litro. In tutto 150 i veicoli controllati, 6 i prelievi salivari effettuati dal medico della Polizia di Stato ai fini degli esami tossicologici, tre i veicoli rimossi perché parcheggiati in sosta vietata, uno dei quali occupava senza autorizzazione uno posto riservato ai disabili.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti