Latina, presentata l’edizione 2018 del calendario storico dell’Arma dei carabinieri

Con una tiratura di un milione e 300mila copia, di cui 11mila in lingua straniera, l’edizione 2018 dello storico calendario dei carabinieri è incentrata sul tema dei valori etici e sociali dell’Arma. Ieri a Roma, presso il Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo “MAXXI”, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma Tullio del Sette, si è svolta la cerimonia nazionale di presentazione della nuova edizione del calendario storico 2018 dell’Arma dei carabinieri e oggi a Latina, presso il comando provinciale diretto dal colonnello Gabriele Vigliano, i militari pontini hanno illustrato – nel corso di una conferenza stampa – la rappresentazione visiva delle 12 pagine pagine corrispondenti ai mesi del prossimo anno: l’impegno per l’ambiente, la sicurezza personale e sociale, la tutela delle categorie deboli, l’integrazione multiculturale, il valore della tradizione, la libertà di espressione, la libertà di riunione, la cooperazione internazionale, la tutela del patrimonio culturale, la tutela dei minori, l’ordinata convivenza civile, l’identità culturale. I temi sono stati elaborati da dodici affermati pittori contemporanei, ognuno proveniente da un’area del mondo dove l’Arma dei Carabinieri è intervenuta oppure ha avviato collaborazioni con le forze locali, hanno espresso e raffigurato.

Oltre al nuovo calendario dell’Arma è stata presentata l’agenda 2018 che, in un formato moderno e funzionale, ha dedicato il proprio inserto allo “Sport nell’Arma” ed ai Gruppi Sportivi dell’Istituzione. Sport come espressione dei valori universalmente riconosciuti: rispetto di persone e regole, disciplina, impegno, sacrificio, lealtà, tenacia, correttezza, emulazione, valori che devono essere patrimonio di ogni Carabiniere.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti