Ascom, a San Felice Circeo eletto il presidente e il nuovo direttivo

Si è svolta ieri presso la sede della Pro Loco di San Felice Circeo l’Assemblea per la costituzione dell’Ascom Territoriale – Confcommercio Lazio Sud di San Felice.

Eletto alla Presidenza Fabio Ascoli. Entrano a far parte del Consiglio Direttivo che affiancherà il Presidente nell’ azione Sindacale: Ettore Marocco, Francesco Somma, Gino Matacchioni, Paolo Palombi, Giulio Capponi, Moreno Candico, Bernardo Puspi, Franco Tassini e Carlo Rizzi.

I lavori assembleari si sono aperti con l’intervento del Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora, che nella sua relazione introduttiva ha ripercorso le tappe che hanno portato alla costituzione di Confcommercio Lazio Sud e della nuova governance per poi parlare di servizi,  convenzioni e degli ottimi risultati ottenuti grazie alla creazione delle Reti di Impresa: “Sono certo che la strada intrapresa è quella giusta. Restiamo a disposizione per una fattiva collaborazione con l’Amministrazione comune in vista dei prossimi bandi riguardanti le reti di imprese”.

E’ stata poi la volta del Sindaco Giuseppe Schiboni: “L’azione amministrativa va condivisa con tutti gli operatoti. San Felice Circeo ha bisogno di  un’accellerazione epocale anche mediante piani di investimento infrastrutturali con una forte condivisione del territorio. Una buona amministrazione deve rendere le imprese soddisfatte, fare investimenti e rilanciare l’immagine del paese. Il Comune si impegnerà a reperire ogni forma di finanziamenti europei utili per gli investimenti infrastrutturali. Ci confronteremo per la riuscita di nuove idee e progettualità per il nostro Comune. Noi siamo un piccolo ma “grande” paese con risorse turistiche ed attrattive che dobbiamo far crescere per accogliere una sempre maggiore domanda turistica. Confcommercio “è una benedizione”; senza lavoro di squadra non si arriva da nessuna parte” ha concluso il primo cittadino.

Il Sindaco ha infine garantito la disponibilità dei locali della Pro Loco di San Felice Circeo per l’attività Sindacale. L’Assessore al SUAP Rita Rossetto ha auspicato la massima collaborazione tra l’Associazione maggiormente rappresentativa, le imprese e l’Ente comunale. “Stiamo rivedendo tutti i Regolamenti pertanto restiamo a disposizione degli operatori per la condivisione dei nuovi Regolamenti migliorativi per l’esercizio delle attività” ha dichiarato.

E’ intervenuto anche il neo consigliere Somma (Presidente FIDA Confcommercio Lazio Sud) – che ha portato attenzione dei presenti il progetto FIDA (Federazione Italiana Dettaglianti Alimentaristi), da attuarsi in collaborazione con l’Amministrazione, nato da un’idea di sgravio sulla tassa rifiuti per gli operatori che faranno “del bene”. “Ogni attività potrà donare, attraverso le associazioni preposte, gli alimenti prossimi alla scadenza ai più bisognosi – ha spiegato Somma-. L’Amministrazione provvederà ad uno sgravio per le Aziende che aderiranno”.

Soddisfatto il neo Presidente dell’Ascom Territoriale di San Felice Circeo Fabio Ascoli: “ringrazio tutti per la fiducia dimostratami. Il mio impegno e quello della squadra che rappresento sarà  di portare a termine il percorso iniziato grazie soprattutto al coinvolgimento di “nuove leve”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti