Roccagorga, non rispondeva da un paio di giorni, era priva di sensi in cantina

Attimi di apprensione qualche minuto fa a Roccagorga. I Vigili del Fuoco, personale del 118 e i Carabinieri sono infatti intervenuti in via Cristoforo Colombo, in seguito alla segnalazione dei vicini che da qualche giorno non vedevano più un’anziana signora, ormai vedova da anni, che vive da sola. Avevano infatti temuto il peggio per la signora Giusta, tanto da chiedere aiuto alle Forze dell’Ordine. Dopo aver ripetutamente bussato alla sua porta, senza ottenere risposta, i Vigili del Fuoco hanno quindi deciso di sfondare la porta. Dal quadro che si sono ritrovati davanti, era evidente la sua assenza che perdurava da un po’. Le ricerche si sono quindi spostate alla cantina dove la donna è stata rinvenuta ancora viva anche se impossibilitata a salire a causa di un malore o forse di una caduta. Con l’ausilio della barella, i sanitari hanno provveduto ad accompagnarla nel suo appartamento dove l’hanno visitata somministrandole le cure del caso decidendo poi di portarla in ospedale dove trascorrerà qualche giorno sotto osservazione. Certo, gli stessi vicini che hanno dato l’allarme, nei prossimi giorni, quando tornerà a casa, avranno il compito di vegliare su di lei. La donna dovrà pensare invece a cambiare la porta d’ingresso.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti