Latina, lascia le impronte nel negozio “ripulito”: ladro identificato e denunciato

La sede del comando provinciale dei carabinieri di Latina

I carabinieri della stazione di Latina, al termine di attività info-investigativa e a seguito dei riscontri delle impronte dattiloscopiche acquisite, hanno deferito un 24enne del luogo, attualmente sottoposto arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, per un furto perpetrato il 29 luglio 2017 in danno di un negozio di abbigliamento del capoluogo pontino.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti