Pontinia, gli attori dell’UOS Riabilitazione di Santa Fecitola protagonisti al Teatro Fellini

Diciannove attori in scena per raccontare al pubblico il viaggio fatto nel proprio percorso di
vita e l’incontro con l’altro. Questa l’idea che è alla base di “SembiDanze”, lo spettacolo frutto del laboratorio teatrale condotto da Agnese Chiara D’Apuzzo e Zahira Silvestri di Opera Prima Teatro nell’ambito di un percorso teatral-musicale che coinvolge i ragazzi dell’UOS Riabilitazione S.R.P.S. di Santa Fecitola ed è giunto al suo quinto anno di attività.

Mauro Angeluzzi, Mauro Berti, Rosa Cammarone, Alessandro Cecconi, Roberto Cocchioni,
Stefano Cogno, Giovabattista Del Col, Gabriel Goretta, Antonello Liccione, Alessandro Manili, Emanuela Notvazky, Angelo Peca, Giancarlo Pineda, Dario Russo, Denis Salnitro, Daniele Sinigaglia, Teodolinda Stella, Tiziano Tonti con l’aiuto dell’attrice Giulia Tramentozzi e la regia di Agnese Chiara D’Apuzzo e Zahira Silvestri, saranno in scena presso il Teatro Fellini di Pontinia giovedì 30 novembre alle ore 18.

“Cogliendo gli stimoli e i contributi di tutti gli attori coinvolti – si legge nelle note di regia – ci siamo resi conto solo alla fine di parlare ancora una volta del bisogno che ciascuno di noi ha di incontrare l’altro da sé, per riuscire a realizzare pienamente il proprio percorso di vita. Per quante porte si siano aperte o chiuse, dietro di noi persistono le tracce del nostro cammino che si incarna in ricordi, speranze e sogni; per quante gabbie di rabbia e dolore abbiamo creato attorno a noi, rimane l’impegno di ciascuno per riuscire a scardinarle, per quante solitudini abbiamo attraversato, per quante lune-sogni ci abbiano rubato, rimane il desiderio, oltre che il bisogno di vedere oltre… Magari, liberi dalle nostre paure, potremmo viaggiare coraggiosamente, spingendoci in quel mare profondo dei nostri desideri più veri, “fino a toccare la luna con un dito”, senza dover chiedere scusa per le nostre inevitabili fragilità”.

Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Pontinia che ha concesso l’uso del teatro
gratuitamente, così come gratuito è l’ingresso.

“SembiDanze” è il quinto spettacolo prodotto dal 2013 ad oggi nell’ambito del progetto
teatrale dell’UOS Riabilitazione S.R.P.S. di Santa Fecitola e tutto questo non sarebbe stato
possibile senza l’aiuto dell’infaticabile Dottoressa Maria Carfagna, Responsabile Uos
Riabilitazione Distretto Latina 2 S.R.P.S.R. S. Fecitola e Centro Diurno, la collaborazione degli operatori di Santa Fecitola e del Centro Diurno che svolgono il loro lavoro con passione e competenza, il prezioso supporto tecnico di Andrea Grassi, la collaborazione dell’attrice Giulia Tramentozzi, le foto di Alide Ciavolella e infine il sostegno dell’insostituibile Dottor Lino Carfagna, Direttore DSM ASL Latina e Responsabile UOC CSM Distretto Latina 2, da sempre convinto dell’importanza del ruolo dell’arte in qualunque percorso di riabilitazione e di vita.

Gli spettatori saranno accolti nel foyer del Teatro Fellini di Pontinia dai ragazzi del corso di
formazione professionale in “Operatore Polivalente Ristorazione Sala e Bar” della Latina
Formazione S.R.L, che offriranno un gustoso rinfresco.

Lo spettacolo, che ha debuttato ad ottobre al Ponchielli di Latina, verrà replicato in provincia secondo un calendario già programmato di cui sarà data notizia più avanti.
Per info: tel. 347.7179808 oppure 392.0207982.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti