Latina, 2,6 milioni per manutenzione strade. L’appalto prevede anche i servizi sorveglianza e pronto intervento

Due milioni e 600mila euro per la manutenzione e messa in sicurezza delle strade comunali. Lo stanziamento, previsto nell’ambito dell’istituto dell’accordo quadro con validità due anni, è stato approvato con determinazione del Servizio Lavori Pubblici del Comune di Latina che dà avvio alle procedure di gara per l’affidamento dei lavori.

“L’Amministrazione – fanno sapere da piazza del Popolo – intende investire queste risorse per una programmazione più a lungo termine di interventi di manutenzione del patrimonio stradale e delle relative pertinenze quali marciapiedi, banchine, scoline, segnaletica orizzontale e verticale. Gli interventi saranno suddivisi in due lotti: il primo relativo all’area nord-est della città (€ 749.750,17), il secondo all’area sud-ovest (€ 721.669,57). L’appalto prevede inoltre che le ditte assegnatarie (una per ogni lotto) attivino il servizio di sorveglianza stradale e di pronto intervento h24, per un più preciso e puntuale controllo delle condizioni manutentive del patrimonio stradale. Tra le tecniche di intervento sono state previste soluzioni innovative più durature nel tempo quali: colmatura delle buche con conglomerato bituminoso a freddo ‘a compressione’; utilizzo di tappetino d’usura ‘hard’ con spessore 4 cm invece di 3; la riqualificazione di tratti di pavimentazione stradale attraverso la tecnica della ‘stabilizzazione a calce’ avente spessore minimo di 20 cm. Anche per quanto attiene la segnaletica orizzontale, su alcuni incroci critici, verrà utilizzata una tipologia di vernice costituita da resina acrilica plastificata e additivi che rendono la pittura particolarmente resistente agli agenti atmosferici e all’abrasione. L’attivazione dell’accordo quadro e l’inizio degli interventi sono previsti entro il mese di gennaio, una volta completate le procedure di gara”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti