Latina, FdI a Trieste. Ecco gli eletti pontini all’assemblea nazionale

“Entusiasmo, partecipazione, amicizia voglia di fare politica, sono le cose che hanno caratterizzato la nostra presenza al secondo congresso nazionale di FdI- AN a Trieste”. Nicola Calandrini, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-An è soddisfatto della trasferta: “Oggi la politica ha bisogno di passione e di valori, noi a Trieste ci siamo appassionati e ci siamo sentiti patrioti. Giorgia Meloni ha saputo interpretare al meglio il tempo nuovo che è il tempo della patria ritrovata. Siamo andati in cinquanta – racconta il leader pontino di FdI – a rappresentare la provincia di Latina e lo abbiamo fatto insieme sentendoci una vera comunità già aperta agli oltre 1200 iscritti che abbiamo ma aperti a chiunque senta entusiasmo e voglia di fare per gli altri. La sfida che ci aspetta con le elezioni regionali e nazionali sarà l’occasione per aggiungere agli amministratori già eletti le nostre rappresentanze regionali e nazionali perché noi ci candidiamo a guidare il Lazio ed il Paese. Saremo in campo con le nostre intelligenze e il nostro entusiasmo. Come responsabile provinciale ringrazio uno ad uno i militanti che ci hanno delegato a rappresentarli a Trieste e i cinquanta che a spese loro hanno sacrificato tempo ed impegno per la causa comune. Questo è l’inizio di un percorso di vittoria”.

Sono stati eletti nell’Assemblea Nazionale Elena Palazzo, Emilio Marigliani, Gaetano Areni, Livio Pentimalli, oltre Nicola Calandrini.

“Nelle prossime settimane definiremo le nostre candidature cercando di coinvolgere in queste scelte i militanti e gli elettori che fanno riferimento alla nostra cultura e alla nostra idea di futuro”, ha concluso Calandrini.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti