Latina, spaccio di cocaina: Massimo Cavallaro arrestato dalla Squadra Mobile

La Squadra Mobile di Latina ha arrestato Massimo Cavallaro per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Nel corso di una perquisizione domiciliare a casa dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine per droga, estorsione, detenzione illegale di armi e rapina, sono stati rinvenuti cinque grammi di cocaina suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. Sequestrata la droga, Cavallaro è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della direttissima prevista per domani. L’operazione della Polizia è scattata nell’ambito dei servizi predisposti per il contrasto dello spaccio. Gli agenti, notando un andirivieni di tossicodipendenti nella zona di Borgo Piave, hanno così deciso di bussare alla porta di Cavallaro, convivente di una pregiudicata appartenente alla famiglia De Rosa.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti