Sabaudia, riqualificazione impianti sportivi di via Arezzo: progetto senza firma, scatta l’interrogazione

Riqualificazione degli impianti sportivi di via Arezzo a Sabaudia: il progetto definitivo è stato approvato dalla giunta, ma gli elaborati sono anonimi. Parola del consigliere comunale Vincenzo Avvisati che sull’argomento ha presentato una specifica interrogazione rivolta al sindaco Giada Gervasi.

Giada Gervasi

In premessa, nel testo, una frecciatina al primo cittadino, reo nella passata consiliatura di aver votato contro l’acquisizione del diritto di enfiteusi detenuto dalla Regione Lazio sul compendio sportivo di via Arezzo, alla base degli atti poi approvati dalla giunta Gervasi, su proposta dell’assessore allo sport, per la riqualificazione del sito. Ma l’affondo del consigliere comunale, oggi all’opposizione, è sugli allegati della deliberazione del 15 dicembre scorso.

“Non vi è fatta menzione – scrive Avvisati – di chi abbia redatto il progetto medesimo;
tale progetto sui cartigli non riporta alcuna indicazione del Settore che ha proceduto alla sua redazione, e la firma apposta in calce alla Relazione, priva del timbro professionale e/o degli estremi di iscrizione all’Albo di appartenenza, non risulta intelligibile; a norma dell’art. 24. – Progettazione interna e esterna alle amministrazioni aggiudicatrici in materia di lavori pubblici – del D.L.gs 50/2016 c.s.m.i. ‘Le prestazioni relative alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva di lavori..’ sono di norma espletate ‘dagli uffici tecnici delle stazioni appaltanti’, e che i progetti ‘sono firmati da dipendenti delle
amministrazioni abilitati all’esercizio della professione”; eventuali carenze formali, ovvero l’assenza di un progetto redatto dall’UTC e sottoscritto da tecnico abilitato, potrebbe pregiudicare l’iter procedimentale, finalizzato a reperire le risorse finanziarie per restituire all’uso sportivo tale struttura di particolare interesse per l’intera collettività, come nell’intento dell’Amministrazione che ne deliberò l’acquisizione al patrimonio del Comune
di Sabaudia…’

Vincenzo Avvisati

Dunque, Avvisati con la sua interrogazione, per la quale chiede al sindaco risposta scritta, intende conoscere quale settore dell’Ente abbia redatto il ‘Progetto definitivo’ per la ‘Riqualificazione impianti sportivi Via Arezzo’, i cui atti sono stati approvati con la deliberazione della Giunta comunale numero 119 del 15 dicembre 2017, ed il tecnico
abilitato che lo abbia sottoscritto; i motivi per i quali i documenti progettuali approvati con la richiamata delibera 119/2017 non siano stati ritualmente sottoscritti dal Capo Settore dei Lavori pubblici e/o dal tecnico abilitato redattore del progetto medesimo; se siano stati rispettati i tempi di presentazione della richiesta di inclusione del progetto d’intervento, per l’inclusione nel piano pluriennale degli interventi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti