Sezze, nomina a commendatore di San Gregorio Magno per Ernesto Di Pastina

E’ un riconoscimento di certo non comune quello ricevuto nei giorni scorsi dal setino Ernesto Carlo Di Pastina. Di Pastina, che è anche consigliere comunale, presso la Curia Vescovile di Latina, ha ricevuto da Sua Eccellenza Monsignor Mariano Crociata, Vescovo della Diocesi di Latina – Terracina – Sezze – Priverno, la Lettera Apostolica con la quale il Sommo Pontefice Papa Francesco gli ha conferito la nomina di Commendatore dell’ Ordine Equestre di San Gregorio Magno in segno di apprezzamento e riconoscenza per il servizio svolto in favore della Chiesa e delle opere cattoliche. Lo stesso Di Pastina era già stato nominato Cavaliere del medesimo ordine cavalleresco nel 2006 da Papa Benedetto XVI. La Lettera Apostolica, proveniente dalla Nunziatura Apostolica in Italia, scritta in latino, lingua ufficiale del Vaticano, con il sigillo ad inchiostro rosso della Santa Sede, porta la firma del Segretario di Stato Cardinale Pietro Parolin. L’Ordo Sanctii Gregorii Magni, fondato da Papa Gregorio XVI nel 1831 in memoria della glorificazione del Sommo Pontefice San Gregorio I detto Magno, è attualmente il più importante dei cinque Ordini Equestri Pontifici, che sono ordini di merito. Secondo il cerimoniale diplomatico è un ordine di prima classe, di collazione diretta in quanto conferito direttamente dal Sommo Pontefice. Il motto dell’ Ordine è “Pro Deo et principe”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti