Formia, Amato Scarpellino presenta “Il Capitano” al Crazy Bull

Ha scelto la “sua” Formia e la cornice del Crazy Bull il cantante ed interprete Amato Scarpellino per presentare venerdì 12 gennaio, con inizio alle 21.30, in anteprima nazionale, con un concerto spettacolo live, “Il Capitano”, il suo album d’esordio.

Amato Scarpellino è conosciuto ed apprezzato dal pubblico per la sua bravura ma anche per la partecipazione ad alcuni talent show televisivi. Quella per la musica da parte del giovane formiano è una passione nata per gioco quando, sin da piccolo, cantava in compagnia della nonna. Questo sentimento lo porta a varcare le porte della scuola più conosciuta d’Italia, “Amici” di Maria De Filippi. È l’anno 2005 ed il pontino affronta la sfida del talent come “una possibilità di confrontarsi con gli altri e di fare lezioni con professori pazzeschi per imparare tutto il possibile”. Sull’onda della popolarità regalatagli da “Amici” Amato Scarpellino intraprende una fortunata carriera live che lo vede esibirsi in molte piazze italiane ed anche presso alcuni network radiofonici nazionali. Nel 2016 pubblica “La Nostalgia”, suo primo singolo da solista, un brano dal sapore melodico. Di lì a poco nasce la collaborazione artistica con Salvatore Amato, giovane e promettente autore formatosi alla corte di Gatto Panceri, Stefano D’Orazio e Maurizio Fabrizi e che vanta esperienze con Il Giardino dei Semplici e con Aldo Fedele, ex Stadio. I due, con il supporto di Enzo Di Giuseppe che ne firmerà tutti gli arrangiamenti, lavorano al progetto di un album di inediti. Dopo sette mesi di intenso lavoro in studio “Il Capitano”, nove tracce sospese tra romantico ed il sentimentale, è finalmente realtà.

Molteplici le suggestioni offerte dai brani del disco, tutti che attingono da una matrice pop – leggera e tutti accomunati da un unico ed imprescindibile filo conduttore: l’amore, che viene narrato in un mix suadente di suoni e parole in tutte le sue sfaccettature: da quello passionale a quello mancato, da quello perduto a quello confuso, da quello estivo a quello psichedelico, da quello finito a quello radiofonico.

Il disco, intorno al quale c’è molta attesa, uscirà ufficialmente il prossimo 19 febbraio. Da quel giorno sarà disponibile sulle piattaforme digitali e si potrà ascoltare in rotazione nelle playlist di ben 950 radio italiane.

A dare il titolo all’album è il brano “Il Capitano”,  che, come spiega il cantante, “parla  dell’ amore universale , quello incondizionato , senza tempo, senza  confini  spaziotemporali,  quello che non chiede né aspetta  di ricevere. L’amore  verso una figura imprescindibile in ogni  famiglia, colui che ha vissuto tre vite: la sua, quella dei figli e quella dei nipoti,  il nonno“.

Al Crazy Bull Amato Scarpellino sarà accompagnato da una band di cinque elementi per uno show rigorosamemente live che si preannuncia coinvolgente ed in cui l’ex “Amici”  saprà trasmettere  tutta la sua grande carica energetica da “animale da palcoscenico” ma anche una buona dose di emozione per l’importante traguardo raggiunto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti