Latina, aggredisce impiegato del Tribunale: arrestato 57enne di Fondi

Questa mattina a Latina i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Massimo P, 57enne di Fondi, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale nonché interruzione di ufficio pubblico. Il fatto contestato si è verificato all’interno del Tribunale, presso l’ufficio della direzione amministrativa.

L’uomo, alla richiesta di un versamento da lui dovuto, è andato in escandescenza sostenendo l’erroneità di quanto gli veniva richiesto inveendo, aggredendo e colpendo l’impiegato preposto, provocandogli lievi lesioni e danneggiando inoltre le suppellettili dell’ufficio. L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato associato in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo fissato per la data del 12 gennaio 2018.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti