Latina, pedonalizzazione della Ztl: avanti tutta, stretta sulle opere di pavimentazione

Nunzia Lanzillotta, dirigente del servizio Lavori pubblici del Comune di Latina

Il Comune di Latina ha incaricato gli architetti Luciano Pieri e Massimo Rosolini per la redazione dello studio generale necessario all’acquisizione dell’autorizzazione della Soprintendenza delle Belle Arti e del Paesaggio per il progetto del terzo stralcio di pedonalizzazione della Ztl inerente le opere di pavimentazione. L’impegno di spesa è di circa 10mila euro che andranno ad aggiungersi al costo dei lavori pari a 1.117.044,70 euro, come da progetto degli stessi professionisti approvato in precedenza. Con il nuovo incarico, gli architetti Pieri e Rosolini dovranno fare in modo che l’allargamento dei marciapiedi esistenti non vada a snaturare l’intero impianto viario radiocentrico della Città di Fondazione come prescritto dalla competente Sovrintendenza. La notizia è contenuta nella determina dirigenziale dell’architetto Nunzia Lanzillotta, responsabile del Servizio Lavori pubblici e progettazioni del Comune di Latina. Nell’atto si precisa inoltre che lo studio generale affidato ai progettisti tenga conto anche delle eventuali previsioni e indicazioni del redigendo Peba (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche) al fine di ottenere una soluzione progettuale coerente, oltre che rispondente alle richieste della Soprintendenza.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti