Sonnino Scalo, scritte blasfeme sul muro della piazza: denunciato un minorenne

I carabinieri della stazione di Sonnino, a conclusione di  attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà, per il reato di danneggiamento aggravato in concorso, un minore del luogo. Questi, unitamente ad altro minore non imputabile, nel pomeriggio del 24 dicembre 2017, con una bomboletta spray di colore rosso, si sarebbe reso responsabile dell’imbrattamento con scritte blasfeme del muro perimetrale del piazzale sito di Sonnino Scalo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti