Latina, è l’architetto Castaldo il nuovo assessore all’Urbanistica

Da sinistra: Emilio Ranieri, Francesco Castaldo e Damiano Coletta
Carla Amici PD Elezioni 2018

Presentato oggi pomeriggio il nuovo assessore all’Urbanistica e Trasporti del Comune di Latina. Si tratta di Francesco Castaldo, 73enne, architetto, ex responsabile dell’area tecnica urbanistica-manutentiva del Comune di Sermoneta, andato in pensione nel 2013. Il sindaco Damiano Coletta, nel corso della conferenza stampa indetta in suo favore, ha colto l’occasione per comunicare ufficialmente anche il potenziamento delle deleghe all’assessore Emilio Ranieri che oltre alla bellezza e alle manutenzioni acquisisce anche l’incarico per i Lavori pubblici. Ripartite quindi in due assessori le competenze in precedenza assegnate all’assessore Gianfranco Buttarelli, dimessosi l’11 dicembre scorso a seguito del suo coinvolgimento nell’inchiesta Touchdown.

“Una scelta meditata sulla quale hanno pesato – ha spiegato il sindaco Coletta – la credibilità di Castaldo, l’esperienza professionale, il suo apporto al territorio come architetto. La rimodulazione delle deleghe – ha aggiunto il primo cittadino – consente di alleggerire un settore particolarmente impegnativo e che, per vicissitudini varie, ha camminato a rilento”.

Per il neo incaricato, con la stagione balneare alle porte, la priorità assoluta è la Marina. “Vanno subito ripresi i progetti in itinere – ha detto Castaldo – penso al Piano campeggi, al Piano di utilizzo dell’arenile, il progetto sul condono edilizio, giunto ormai all’ultimo stadio”. Sul fronte dei piani particolareggiati per il nuovo Assessore è fondamentale e urgente dare corpo all’Ufficio di Piano.

 

Francesco Castaldo

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

Celentano Fratelli d'Italia Elezioni 2018