Latina, pasticcio al Pantanaccio per l’allaccio idrico dell’impianto sportivo. Il caso al question time

L'assessore Felice Costanti e il consigliere Enrico Forte

Questa mattina a Latina, nel corso del question time, il consigliere comunale Enrico Forte, capogruppo del Pd, ha presentato un’interrogazione avente ad oggetto l’impossibilità del nuovo gestore dell’impianto sportivo comunale del Pantanaccio di usufruire del servizio idrico di Acqualatina. “Come mai?”, ha chiesto Forte all’assessore allo Sport Felice Costanti.

Il delegato del sindaco ha spiegato che la società che attualmente gestisce l’impianto sportivo comunale, la Connect, è titolare di un contratto di subconcessione datato 2017, stipulato nelle more dei bandi per le nuove assegnazioni. Il precedente gestore che ha dato in subconcessione l’impianto, la società R11, in base a quanto affermato dall’assessore Costanti, risulterebbe pesantemente morosa nei confronti di Acqualatina, motivo per cui la società del servizio idrico non ha inteso né intenderebbe riattivare la stessa utenza fino a quando non saranno pagate tutte le bollette arretrate. L’assessore ha riferito anche di aver chiesto informazioni sul caso presso gli uffici del Patrimonio del Comune e di aver appreso che il contratto di subconcessione non viene considerato lecito da parte dell’ente titolare dell’impianto. Al contempo Costanti ha usato parole di apprezzamento sull’operato della società Connect, “svolge un’attività eccellente, mostra una certa vitalità, dà funzionalità all’impianto, partecipa alla crescita di 200 ragazzi” e per questo ha aggiunto “merita sostegno”. Costanti ha concluso il suo intervento sostenendo di aver segnalato all’assessore Emilio Ranieri la necessità di un affidamento diretto, provvisorio, finalizzato al rilascio di un nulla osta per un nuovo allaccio idrico e non la riattivazione di quello attualmente bloccato da Acqualatina.

Forte ha ringraziato Costanti per la risposta augurandosi che sia possibile una soluzione immediata evitando così l’interruzione dell’attività della società sportiva.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti