Sezze, una Uno Bianca movimenta la nottata: prima viene usata come auto ariete e poi è stata bruciata

Carla Amici PD Elezioni 2018

Nottata movimentata quella di ieri a Sezze. Il tutto è cominciato poco prima delle 21 quando in località Zoccolanti, ad un uomo di Maenza è stata rubata una Fiat Uno vecchio tipo da ignoti. L’uomo ha quindi percorso a piedi i pochi metri che lo separavano dalla locale stazione dei Carabinieri per andare a sporgere denuncia. Denuncia che ha dato il via alle ricerche dell’auto. E l’auto si è riproposta verso le 2, quando in via dei Cappuccini è scattato l’allarme del Bar all’imbocco del viale che porta alle scuole. La macchina, in retromarcia, ha provato a sfondare l’ingresso dell’attività commerciale forse per dare inizio ad un furto. L’urto ha però provocato un gran rumore che ha svegliato i residenti. I malintenzionati, sentendo le finestre aprirsi e le luci delle case vicine accendersi, hanno pensato bene di darsi alla fuga. Fuga che è terminata in località Crocemoschitto dove la vettura è stata data alle fiamme. La stessa vettura era stata probabilmente utilizzata dagli stessi malintenzionati per un altro goffo tentativo di furto ai danni di un’attività di Latina Scalo, anche questo andato male. Indagano i Carabinieri di Sezze.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

Celentano Fratelli d'Italia Elezioni 2018